Giovanna Spantigati

Bookmark and Share

Vai ai contenuti

Strategie educative

Strategie educative

Fin da quando i miei figli erano piccoli ho cercato strategie educative nel web e nei libri, partecipando a corsi e convegni. L'interesse Ŕ nato dal voler aiutare mio figlio disabile con tutti gli strumenti di conoscenza possibili, partendo da una ricerca sulle neuroscienze, la psicologia e la didattica per capire come funziona il cervello, ci˛ che sta dietro al pensiero, in basi a quali meccanismi viene formulato il pensiero, quali sono i meccanismi di apprendimento e quali strategie possono essere utilizzare per potenziare al meglio le connessioni del cervello. Partendo da questa esigenza, sono arrivata alla conclusione che un'adeguata stimolazione, che rispetta la comprensione di ogni singolo essere umano e l'accettazione di ogni diversitÓ, Ŕ fondamentale per ogni essere umano, quindi non considerando pi¨ il punto di partenza, ovvero il concetto di "persona disabile", ma valutando il concetto di "persona".

Mi auguro che la mia condivisione possa essere di stimolo agli altri, fermo restando che ognuno di noi deve cercare la propria strada seguendo il proprio istinto, le proprie modalitÓ e le proprie esigenze.







La via della conoscenza Ŕ la via della luce e della gioia.










Contattatemi se desiderate approfondire l'argomento.

Bookmark and Share

Torna ai contenuti | Torna al menu